Esplora >   IBM PartnerWorld
 |  |  | 
Traduzione
中文(简体)中文(漢字)EnglishFrançaisItaliano日本語한국어PortuguêsРусскийEspañol
da Transposh - plugin di traduzione per wordpress

È presente un widget di traduzione per la vostra comodità facilitare la traduzione della versione in lingua inglese di questo blog in diverse lingue. Se si sceglie di utilizzare questo strumento di traduzione automatica, vi prego di capire ci possono essere differenze tra la traduzione automatica e la versione originale inglese. IBM non è responsabile per qualsiasi tali deviazioni di traduzione automatizzata e offre la versione tradotta "COME È" senza garanzie di alcun tipo.

EUROPA Sistema bancario e finanziario

Accelerare l'economia API con tuatara e Alior Bank

La consumerizzazione delle interfacce di programmazione applicativa (API) sta trasformando il modo in cui le aziende offrono i loro servizi. Integrando in modo selettivo i servizi da un portafoglio di API pubbliche e private ed utilizzare in modo sicuro i dati condivisi e analisi, aziende stanno rivoluzionando la portata dei servizi e approfondimenti a disposizione delle imprese e clienti. Questa è l'economia API.

Le aziende alle frontiere dell'Economia API stanno già rendendo conto benefici e significativi come il secondo più grande utilizzatore di tecnologia API per diversi anni, l'uso del settore finanziario di API è in crescita più veloce che mai.


Fonte: ProgrammableWeb, 2016

Utilizzando le API aperte, le banche forniscono accesso ad alcune delle loro risorse dati a partner selezionati e di fiducia, permettendo ai servizi da creare che si basano su risorse bancarie, ma esteso al di là bancario in altri aspetti della business e la vita.

Il settore bancario è ben posizionata per garantire il rigore e la sicurezza dei dati in sua cura. Condividendo e l'applicazione di tali dati con partner di altri settori e settori, nuovi servizi, approfondimenti, offerte e attività possono essere attivati ​​ed eseguiti sulla base di un'attività finanziaria di un individuo o di business.

strategia digitale Disruptor di Alior Bank, lanciato nel mese di ottobre 2017, è un programma di acceleratore per start-up Fintech in Polonia progettato per esplorare e sfruttare tale possibilità. La sua missione: per individuare e sostenere idee che creare valore aggiunto per i clienti Alior Bank attraverso un ambiente sandbox per i partner selezionati.

Il nostro obiettivo è di avere 20 partner di 2020,"Dice Michael Chyczewski, Alior Bank Vice Presidente e CEO di recitazione. “E 'la nostra aspirazione a essere la banca di prima scelta per fintechs in Europa.

Il programma di Alior è stato sviluppato in collaborazione con IBM e Business Partner Tuatara, una società con esperienza unica per accelerare l'economia API. Tuatara è l'innovatore dietro una collaborazione nel Golfo Persico che riunisce gli operatori di telecomunicazioni, banche, rivenditori, fornitori di contenuti online e l'ecosistema programmatico pubblicità per lanciare un servizio che consente agli inserzionisti di eseguire multicanale, campagne di marketing altamente mirate sulla base di sicuro elaborati, dati integrati da più fonti.

Siamo orgogliosi di assistere Alior Bank nell'attuazione della sua strategia digitale Disruptor. Noi crediamo che un partenariato basato su strumenti avanzati dell'economia digitale rafforzerà lo sviluppo dell'economia API in Polonia. Attualmente stiamo lanciando un progetto nel Golfo che dimostra che la collaborazione di partner provenienti da diversi settori, non solo promuove la cultura dell'innovazione ma crea anche nuovi flussi di reddito per tutti i partecipanti coinvolti,”Dice Bogdan Nowopolski, Tuatara Amministratore Delegato.

L'economia API sta reinventando business e il modo entità diverse possono lavorare insieme per offrire un valore. obiettivo finale di Alior con il suo programma Digital Disruptor è un mercato dove i clienti possono scegliere i servizi dei partner che sono complementari al servizio bancario tradizionale.

di Alior FinTech direttore Mariusz dice Ożga, “Vogliamo essere una banca per ogni giorno che assiste i clienti nelle loro necessità quotidiane. La banca non solo fornirà i servizi finanziari, ma anche lavorare con i partner terzi per offrire una vasta gamma di servizi ai clienti.

Per saperne di più sul IBM Global Pensate Blog e al www.tuatara.pl. Si può inoltre vorrei sapere cosa ne pensate utilizzando la funzionalità di commenti qui sotto.

Andrew Davidson
channel Communications, Europa

Andrew Davidson porta di comunicazione per il business di IBM un canale in Europa. con oltre 20 anni di esperienza nel raccontare storie di innovazione tecnologica e il modo in cui dà forma il nostro mondo, Andrew aiuta IBM ei suoi Business Partner a condividere il modo in cui stanno lavorando insieme per aumentare il valore del cliente.

Correlati Articoli

PUBBLICA I TUOI COMMENTI

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Posta elettronica *

Sito Web